Progetto: Rifugio Meriz
Luogo: Paganella
Anno di Costruzione: 2014
Committenza: Società Paganella 2001

Il progetto ha previsto la demolizione del ristoro la Rocca e la realizzazione di un nuovo ski – ristoro in aderenza all’edificio di servizio esistente, del quale è stata demolita una piccola parte per consentirne l’innesto con la nuova forma planimetrica.
Il nuovo edificio, fuori terra, è composto da due ali laterali ad un piano solo unite al centro da un corpo di forma cilindrica a tre piani mentre, al piano interrato, è stato realizzato un ampliamento dell’interrato esistente.
Un’ala dell’edificio in progetto ospita i locali di servizio esistenti mentre, nella nuova parte di edificio, è stata ricavata la zona bar, il ristorante, la cucina interna, la cucina per il servizio esterno mentre l’ultimo piano della torre è destinato al kinderland.
Sul fronte principale dell’edificio, ad unione delle due ali laterali, è stata inoltre realizzata un’ampia terrazza in legno di forma ovale che accoglie i turisti protetti dal vento e con la possibilità di godere della buona esposizione al sole.
Da un punto di vista architettonico l’edificio si inserisce nel paesaggio utilizzando il costruito esistente e cercando un rapporto con la collina alle spalle senza invadere la zona usufruibile dagli sciatori. Il linguaggio architettonico è tradizionale sottolineato anche dall’utilizzo di materiali quali la pietra ed il legno.
L’aspetto molto allungato richiama la forma di una vecchia malga di montagna. Il corpo circolare oltre sottolineare l’ingresso ha lo scopo di interrompere l’altrimenti eccessivo sviluppo orizzontale creando un’emergenza architettonica originale che richiama l’aspetto di una postazione d’avvistamento di una struttura fortificata.

Copyright by Momo Servizi – All rights reserved.
Rifugio MerizLucilla GROSS

Questo sito fa uso di cookie

Per essere conforme alle disposizioni normative in materia, ed in particolare in conformità al Regolamento UE 2016/679, informiamo che proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è necessario abbandonare il sito. Puoi conoscere i dettagli cliccando QUI